Report ICC sulle zone di libero scambio

La Camera di Commercio internazionale ha aggiornato il rapporto BASCAP (Business action to stop counterfeiting and piracy) del 2013, relativo al commercio internazionale nelle zone di libero scambio.

Nell’incontro del 10 dicembre 2020, la ICC, commentando l’aggiornamento del rapporto BASCAP, ha evidenziato l’importante ruolo svolto dalle Dogane nel proteggere le zone di libero scambio.

Tali aree svolgono un ruolo fondamentale per il commercio globale e per la crescita economica, ma è indispensabile un’adeguata sorveglianza su di esse, considerato che, in alcuni casi ormai noti, sono state illegittimamente utilizzate per mascherare la natura illecita dei prodotti importati. Questo problema è stato accentuato dalla pandemia da Covid-19 che ha messo in risalto la vulnerabilità del sistema, favorendo gli abusi di coloro che vogliono approfittare delle carenze nella catena di approvvigionamento dei prodotti.

Durante il webinar sono state presentate una serie di raccomandazioni politiche e legislative dirette sia a preservare i vantaggi delle zone di libero scambio per le imprese che rispettano le regole sia a proteggere il pubblico e gli operatori da alcune pratiche abusive del settore.

In particolare, la ICC ha illustrato la necessità di una revisione del quadro giuridico internazionale e delle discipline nazionali. È fondamentale, secondo la relazione BASCAP, assumere consapevolezza che le zone di libero scambio sono parte integrante del territorio nazionale e che la regolamentazione semplificata non può determinare l’impunità dei commerci illeciti. È necessario, inoltre, che l’Organizzazione mondiale delle dogane (WCO), l’Organizzazione mondiale del commercio (WTO), i governi nazionali e, in generale, tutti gli operatori economici, attuino in maniera efficace le misure di contrasto alle pratiche illegali che negli anni sono state poste in essere in questo ambito.

Dall’incontro è emersa anche una previsione per il futuro: le zone di libero scambio saranno essenziali per stimolare la ripresa economica post Covid-19, ma occorre combattere la contraffazione e ostacolare gli scambi illeciti.

 

Dicembre 2020

Sara Armella

Cliccare sul tasto sottostante per maggiori informazioni
  • portacontainer

Related Posts

© 2016 Studio Armella - All rights reserved.