Pace fiscale: per la prima volta condonabili le sanzioni doganali

Con il c.d. Decreto fiscale 2019 (d.l. 119/2018, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 23 ottobre 2018) il governo prevede la definizione agevolata delle liti pendenti anche se di natura doganale, escludendo, tuttavia, la possibilità di addivenire alla piena chiusura delle controversie in corso. Il decreto, infatti, esclude la possibilità di definire i maggiori dazi accertati. Analoga restrizione è prevista per l’Iva all’importazione.

E invero, la definizione agevolata prevede l’annullamento limitato alle sanzioni irrogate dall’Agenzia delle dogane previo versamento dei maggiori dazi e dell’Iva all’importazione correlati alle sanzioni stesse.

Massimo Monosi

Ottobre 2018

 

Related Posts

© 2016 Studio Armella - All rights reserved.