Il Picard prize 2019 a Sara Armella e Maurizio Conti

Sara Armella e il prof. Maurizio Conti, autori dell’articolo “Frontiere e protezionismo: politica commerciale USA e il suo impatto sull’economia e sul commercio internazionale”, hanno conseguito il PICARD PRIZE 2019, il più importante riconoscimento mondiale del settore doganale, conferito ogni anno dall’Organizzazione mondiale delle dogane (WCO) insieme al network internazionale delle Università di diritto doganale (INCU).

L’approfondimento di Sara Armella e del prof. Maurizio Conti, economista dell’Università di Genova, è stato considerato dal Consiglio scientifico del PICARD 2019 fortemente meritorio, in quanto offre un’approfondita analisi giuridiche ed economiche sull’influenza del protezionismo avviato dalle politiche degli Stati Uniti, nell’attuale clima commerciale globale.

La conferenza PICARD organizzata dal WCO rappresenta, nel panorama del diritto doganale internazionale, la più prestigiosa occasione di confronto, con la partecipazione di relatori e studiosi provenienti da università, think thank ed enti governativi.

Il programma PICARD ha per obiettivo la promozione di una sempre più salda cooperazione tra studiosi e Amministrazioni doganali: la conferenza di quest’anno si terrà a Skopje il prossimo 22 ottobre e Sara Armella e Maurizio Conti saranno tra i relatori.

Nicola Dimitri

Settembre 2019

This post is also available in: enEnglish (Inglese)

Related Posts

© 2016 Studio Armella - All rights reserved.