Gli Incoterms® alla luce delle nuove norme in vigore da gennaio 2020

A partire dal 1° gennaio 2020 entreranno in vigore le nuove regole Incoterms® , la lingua comune delle transazioni di vendita internazionali.

Tali regole, riconosciute da UNCINTRAL – la Commissione delle Nazioni Unite per il diritto commerciale internazionale – disciplinano gli usi all’interno dei contratti internazionali, codificano le modalità di consegna della merce, stabiliscono il passaggio del rischio dal venditore al compratore.

La loro funzione è quella di  rendere più facili gli scambi internazionali, mettendo nelle condizioni gli operatori coinvolti nelle operazioni di import – export di interpretare correttamente gli specifici termini contrattuali, comprendere le rispettive responsabilità ed evitare l’insorgere di controversie. E invero, poiché gli aspetti principali che caratterizzano un’operazione commerciale internazionale sono il contratto di vendita, il contratto di trasporto e assicurazione, le procedure doganali e gli strumenti di pagamento, gli Incoterms® assumono un’importanza fondamentale nella buona riuscita degli scambi e, per tal motivo, è opportuno che vengano concordati in via preventiva tra il venditore e il compratore.

La nuova edizione Incoterms® 2020 prevede delle semplificazioni introducendo note esplicative più dettagliate e una presentazione più chiara delle responsabilità degli importatori e degli esportatori per ogni singola regola. Con l’entrata in vigore delle nuove regole si prevedono, inoltre, dei riflessi di natura prettamente doganale.

Considerato, infatti, che la regola generale di determinazione del valore in dogana, è rappresentata dal valore di transazione (qualora mancasse, sono previsti alcuni criteri c.d. alternativi) è evidente che le clausole contrattuali stipulate tra le parti per il trasporto e la spedizione dei beni devono essere tenute in considerazione ai fini della corretta dichiarazione del valore in dogana.

Alla luce di ciò, è importante che gli operatori siano preparati alle novità introdotte al fine di assicurare la riuscita delle operazioni commerciali nelle vendite internazionali e per essere allineati con gli adempimenti doganali richiesti dalle Autorità

Ottobre 2019

This post is also available in: enEnglish (Inglese)

Related Posts

© 2016 Studio Armella - All rights reserved.