Certificati d’origine: sì al rilascio a posteriori con fattura invalida

Con la sentenza 19 dicembre 2019, n. 33958, la Corte di Cassazione ha ritenuto legittimo il rilascio a posteriori del certificato di origine se, a seguito di “dichiarazione su fattura” da parte dell’esportatore, tale fattura risulti invalida.

Nel caso citato, una società italiana aveva importato dal Messico alcuni prodotti, esibendo in dogana le fatture con la dichiarazione di origine del fornitore, al fine di beneficiare del dazio preferenziale. A seguito di alcuni controlli, però, era emerso che l’autorizzazione dell’esportatore era in realtà scaduta, con conseguente invalidità della sua dichiarazione.

La società aveva, quindi, chiesto alle autorità messicane il rilascio a posteriori dei certificati EUR 1 per i prodotti importati, procedura che la dogana italiana non aveva considerato ammissibile, ritenendo che le due modalità di dichiarazione fossero alternative ed escludenti fra loro.

La Corte di Cassazione ha, invece, confermato l’operato della società ricordando che è lo stesso Accordo UE-Messico ad ammettere il rilascio a posteriori dei certificati, quando a) tale documento non è stato emesso al momento dell’esportazione per errori, omissioni involontarie o circostanze particolari oppure b) si dimostra che è stato rilasciato un certificato di circolazione EUR 1 ma che questo non è stato accettato dalla dogana di importazione per “motivi tecnici”.

Nel caso in esame, la merce è giunta in Italia con una dichiarazione su fattura emessa dall’esportatore autorizzato che in realtà era privo della qualifica necessaria. Il mancato rinnovo della licenza dell’esportatore ha comportato l’invalidità ab origine della fattura e, di conseguenza, l’invalidità della dichiarazione.

Secondo la Corte, tale circostanza rientra nelle ipotesi previste dall’art. 17 dell’Accordo, rendendo legittima l’emissione a posteriori del certificato EUR1 e la conseguente applicazione del dazio preferenziale all’operazione.

Lucia Mannarino

Related Posts

© 2016 Studio Armella - All rights reserved.