Al via la nuova TARIC 2022

Entra ufficialmente in vigore il 1° gennaio 2022 il Regolamento di esecuzione (UE) 12 ottobre 2021, n. 2021/1832 della Commissione che con il quale è stato modificato, alla luce della revisione del Sistema Armonizzato del 2022, l’allegato I del regolamento (CEE) n. 2658/87 del Consiglio relativo alla Nomenclatura tariffaria e statistica e alla Taric.

Il legislatore unionale ha avviato un importante aggiornamento dei codici di classifica doganale adoperati dagli operatori per la classificazione delle merci nell’ambito degli scambi internazionali.

L’aggiornamento delle diverse voci specifiche si è reso necessario per consentire al mercato unionale di restare in linea con i cambiamenti tecnologici dei prodotti, permettendo di operare la classificazione in modo più specifico rispetto alle nuove esigenze del mercato.

L’aggiornamento della Taric comporta, tuttavia, delle evidenti conseguenze per le aziende, vista la necessità di adeguare le proprie procedure doganali alla luce delle modifiche ai codici di Nomenclatura Combinata dei prodotti importati, anche per evitare eventuali contestazioni da parte dell’Amministrazione doganale.

 

Armella & Associati

Ottobre 2021

Related Posts

© 2016 Studio Armella - All rights reserved.